Eco-Score: l'impatto ambientale dei prodotti alimentari

Eco-Score

L'Eco-Score è un punteggio ambientale (ecoscore) dalla A alla E che rende facile confrontare l'impatto dei prodotti alimentari sull'ambiente.

Perché un punteggio ambientale?

Sempre più consumatori sono preoccupati sull'impatto del loro cibo non solo sulla propria salute, ma anche sulla salute del nostro pianeta. Grazie al Nutri-Score, è ora molto facile prendere in considerazione la qualità nutrizionale dei prodotti al momento dell'acquisto, ma è molto difficile se non impossibile confrontarne l'impatto ambientale.

È urgente fornire ai clienti informazioni chiare su questo impatto ambientale, così che possano facilmente e rapidamente compararlo per diversi prodotti. Questo è ciò che il punteggio ambientale dell'Eco-Score consente.

L'Eco-Score, uno strumento per cibi più sostenibili

L'Eco-Score aiuta i clienti che desiderano muoversi verso una dieta più sostenibile, incoraggiandoli a:

  • Mangiare meno carne ma di migliore qualità
  • Consumare più prodotti biologici e prodotti con etichette di qualità
  • Favorire prodotti locali e stagionali, con pochi imballaggi
  • Limitare i prodotti contenenti ingredienti problematici (pesci in via di estinzione, olio di palma non sostenibile)

Cos'è l'Eco-Score?

L'Eco-Score è progettato su un modello simile al Nutri-Score: è un punteggio dalla A alla E che riepiloga 15 impatti ambientali. Il punteggio dell'Eco-Score è materializzato da un logo colorato a forma di foglia con una lettera dalla A (impatto molto basso) alla E (impatto molto alto).

Ecoscore

L'Eco-Score è supportato da un consorzio di molti attori impegnati per una migliore nutrizione.

Gli attori del collettivo di Eco-Score

Come è calcolato l'Eco-Score?

Il punteggio di riferimento: analisi del ciclo di vita (LCA) con dati dal database di Agribalyse

Per ogni categoria di prodotto, è stabilito un punteggio di riferimento usando i dati dal database ambientale di Agribalyse progettato da ADEME e INRAE. Questi dati corrispondono all'analisi del ciclo di vita (LCA) dei prodotti.

Analisi del ciclo di vita (LCA)

L'analisi del ciclo di vita è un metodo di valutazione standardizzato per eseguire una valutazione ambientale multi-fase e multi-criterio:

  • 6 fasi di produzione: agricoltura, trasformazione, imballaggio, trasporto, distribuzione e consumo
  • 14 indicatori d'impatto ambientale: cambiamento climatico/impronta carbonica, riduzione dello strato d'ozono, radiazioni ionizzanti, uso di terra, acqua ed energia; inquinamento atmosferico e marino e delle acque dolci (particelle, acidificazione, eutrofizzazione); ed esaurimento delle risorse.

Bonus e sanzioni per raffinare la classificazione di ogni prodotto

Per prendere in considerazione certi impatti sull'ambiente non ben coperti dall'analisi del ciclo vitale (come la biodiversità) e le specificità di ogni prodotto entro la stessa categoria, il punteggio di riferimento è modulato con bonus e sanzioni:

Modalità di produzione

Un bonus assegnato ai prodotti aventi un'etichetta ufficiale, un'etichetta o una certificazione che garantisca benefici ambientali (biologico, commercio equosolidale, Label Rouge, Bleu Blanc Cœur, MSC/ASC).

Origine degli ingredienti

Un bonus è assegnato in base all'origine degli ingredienti. Questo bonus prende in considerazione l'impatto sul trasporto oltre alla politica ambientale di ogni paese produttore.

Specie in pericolo

Una sanzione è data ai prodotti che contengono ingredienti aventi significativi impatti negativi sulla biodiversità e gli ecosistemi, come l'olio di palma, la produzione del quale è responsabile di massiccia deforestazione.

Confezionamento

Una sanzione è calcolata per considerare la circolarità degli imballaggi (uso di materie prime riciclate e riciclabilità) e sovraimballaggio.

Una maggiore esigenza di trasparenza per misurare meglio e ridurre gli impatti ambientali

Per calcolare accuratamente l'Eco-Score, è necessario avere informazioni non necessariamente specificate sull'imballaggio (quali origine e percentuale esatta di ogni ingrediente) o raramente disponibile in forma fruibile (come un elenco di tutti i componenti dell'imballaggio con i tipi precisi di plastiche usate).

I valori medi sono usati quando queste informazioni non sono ancora disponibili, ma chiediamo ora a tutti di aiutarci a raccogliere tali informazioni che saranno molto utili per l'Eco-Score ma anche per molti altri usi.



Come vedere l'Eco-Score per i prodotti alimentari?

Scansiona i prodotti con l'app di Open Food Facts

L'app di Open Food Facts ti consente di ottenere rapidamente l'Eco-Score dei prodotti: tutto ciò che devi fare e scansionare il loro codice a barre. Se hai già installato l'app Open Food Facts, sei pregato di aggiornarla per ottenere la nuova versione!

L'Eco-Score sull'app di Open Food Facts

L'Eco-Score è o sarà presto disponibile nelle app di altre azioni che hanno costruito l'Eco-Score. E Open Food Facts è una Wikipedia di alimenti che tutti possono liberamente e gratuitamente riutilizzare. Le oltre 100 applicazioni che usano il database di Open Food Facts potranno anch'esse mostrare l'Eco-Score che calcoliamo.

Confronta l'Eco-Score di prodotti sul sito di Open Food Facts

Il sito web di Open Food Facts consente a tutti di vedere e confrontare l'ecoscore di oltre 750.000 prodotti alimentari venduti in Francia. I risultati di ogni ricerca mostreranno la qualità nutrizionale con il Nutri-Score, gli alimenti ultra processati con NOVA e l'impatto ambientale con l'Eco-Score.

L'Eco-Score dei pasti pronti
L'Eco-Score dei pasti pronti su Open Food Facts


Classifica ed esplora i prodotti per Eco-Score su Open Food Facts

È anche possibile ordinare ed esplorare i prodotti di ogni categoria per Eco-Score.

Prodotti con il miglior Eco-Score Esplora i prodotti per Eco-Score

E dai un'occhiata all'Eco-Score dei prodotti di una categoria o marchio.

Eco-Score dei pasti pronti
L'Eco-Score dei pasti preparati. Clicca per vedere i prodotti per ogni punteggio su Open Food Facts.

Ottieni i dettagli del calcolo dell'Eco-Score per tutti i prodotti

Per ogni prodotto, un collegamento ti consente di vedere i dettagli completi del calcolo del punteggio dell'Eco-Score.

E se mancano informazioni, chiunque può aggiungerle: il produttore del prodotto ma anche tutti i cittadini impegnati per il clima, la protezione ambientale e la trasparenza.

Chiunque può completare le informazioni per calcolare l'Eco-Score


Come l'Eco-Score può incoraggiare miglioramenti dei prodotti e la riduzione dei loro impatti ambientali

L'Eco-Score ha due leve d'azione:

  • L'Eco-Score consente una scelta più informata ai clienti che possono ora facilmente prendere in considerazione l'impatto ambientale dei prodotti come un criterio di scelta.
  • L'Eco-Score incoraggia i produttori a migliorare i propri prodotti così che ottengano una valutazione dell'Eco-Score maggiore.

Questa seconda leva è molto importante perché consente un miglioramento complessivo dell'offerta, raggiungendo dunque tutti i consumatori.

La classificazione energetica degli elettrodomestici ha dunque profondamente trasformato l'offerta (prova a trovare un frigo classificato E, o anche D, o C!). E la democratizzazione del Nutri-Score ha anche incoraggiato molti produttori a migliorare la qualità nutrizionale dei loro prodotti per ottenere una migliore classificazione (al punto che alcuni produttori francesi se ne vantano alle fermate dei bus, come Brossard per la sua torta Savane).

Per incoraggiare i miglioramenti dei prodotti, la nostra piattaforma per produttori analizza automaticamente i dati forniti dai produttori per identificare vie di miglioramento. La piattaforma dunque identifica tutti i prodotti che otterrebbero un migliore punteggio del Nutri-Score con una lieve modifica in composizione (ad esempio una riduzione in sali del 5%).

Presto, la piattaforma renderà possibile suggerire modi per ridurre l'impatto ecologico e ottenere un migliore Eco-Score (ad esempio usando una plastica più riciclabile per gli imballaggi, o sostituendo l'olio di palma con un altro olio).



Come scopriamo di più e come possiamo aiutare a sviluppare l'Eco-Score?

Sono tutti i benvenuti ad aiutarci a creare maggiore trasparenza, educare i clienti e incoraggiare il miglioramento dei prodotti tramite l'Eco-Store.

L'Eco-Score è ancora giovane e può certamente esser migliorato. Data l'emergenza climatica e ambientale, tuttavia, ci sembra importante renderlo disponibile ora.

Collaborando, potremo gradualmente migliorare l'Eco-Score, raffinarne la formula e raccogliere i dati necessari per il suo calcolo.

I tuoi feedback, osservazioni e suggerimenti dunque saranno molto preziosi.

Open Food Facts è un progetto cooperativo supportato da decine di migliaia di volontari e gestito da un'associazione no-profit con 3 dipendenti.
Puoi aiutarci a finanziare il budget del 2021 di Open Food Facts e continuare a sviluppare l'Eco-Score e molti altri progetti per migliorare la dieta di tutti. Grazie! ❤️

Fai una donazione


Riconoscimenti

Grazie ai team di ADEME, INRAE e tutti i partner di Agribalyse per la costituzione di questo unico database ambientale e la sua pubblicazione in open data.

Grazie a tutti coloro che sono coinvolti nel creare un Eco-Score comune.

Grazie agli organizzatori e volontari di Data For Good che hanno largamente migliorato gli algoritmi di intelligenza artificiale di Open Food Facts.

Grazie alla AFNIC Foundation per il suo supporto per l'implementazione dell'ecoscore in Open Food Facts.

Grazie a Santé publique France (Sanità Pubblica Francia) per il suo supporto cruciale per lo sviluppo della piattaforma per produttori.

E grazie a tutti i partecipanti al progetto di Open Food Facts che per oltre 8 anni hanno promosso la trasparenza alimentare per migliorare la dieta di tutti!



Note