Domande poste frequentemente

Alcune risposte alle domande più comunemente chieste. Se la tua domanda o la sua risposta non sono elencate qui sotto, puoi inviare una e-mail a contact@openfoodvacts.org o tramite il Forum Idea.

Come posso contattare il team di Open Food Facts, porre domande o dare suggerimenti?

Puoi fare domande o dare suggerimenti sul Forum Idea o contattarci via e-mail: contact@openfoodfacts.org

Le informazioni ed i dati sui prodotti sono verificate?

Le informazioni e dati sono trasmesse dai collaboratori di Open Food Facts. I collaboratori inviano anche foto dei prodotti, le loro etichette, elenchi ingredienti e tabella delle indicazioni nutrizionali. Quando in dubbio, i visitatori possono così verificare da soli la loro precisione e se c'è un errore, possono correggerlo sul posto.

Per individuare più facilmente potenziali errori, aggiungeremo progressivamente controlli automatizzati. e.g. Se i valori nutrizionali di un prodotto sono molto differenti da prodotti della stessa categoria, potrebbe essere un errore. Se i nutrienti si sommano a più del 100%, è definitivamente un errore.

Posso aggiungere immagini del prodotto o dati da siti dei produttori, siti di shopping o altri siti?

Quasi tutti gli altri siti proibiscono la riproduzione ed il riutilizzi dei loro dati ed immagini, ed è questo il motivo reale per cui stiamo creando Open Food Facts: per fare tutti questi dati disponobili a tutti e per tutti gli utenti.

Per evitare ogni problema legale, chiediamo quindi ai collaboratori di aggiungere solo foto fatte da loro e solo dati che provengono da prodotti imballati ed etichette.

Sono un produttore alimentare, posso aggiungere i miei prodotti?

Sì! L'unica condizione è accettare che i dati e le immagini siano rese disponibilo sotto una licenza aperta. (vedi i Termini di contributo)

Se hai un gran numero di prodotti da aggiungere (piú di 50), possiami provare a trovare un modo per aggiungere i prodotti ed i loro dati automaticamente. Contattaci per discutere come potremmo procedere: contact@openfoodvacts.org

Qual è la differenza con altri siti web, servizi ed applicazioni mobili che già consentono di vedere le informazioni dei prodotti alimentari?

La principale differenza è per noi critica: i nostri dati sono gratuitamente disponibili a tutti e per tutti gli usi. È ciò che è chiamato dato aperto.

Quasi tutti gli altri siti, servizi ed applicazioni proibiscono ad altri di riprodurre e riutilizzare i loro dati. Al contrario, lo tengono gelosamente per loro. In quasi tutti i casi, i loro termini di servizio proibiscono esplicitamente ogni uso non personale ed ogni estrazione di tutti i dati o parte dei dati.

Consideriamo che le informazioni dei prodotti alimentari siano troppo importanti ed utili da mantenerli chiusi in cassaforte. Così abbiamo deciso di fare esattamente l'opposto: non solo consentiamo l'uso ed il riutilizzo del nostro database, gratuitamente e senza tasse, a tutti e per tutti gli usi (commerciali inclusi), ma anche la incoraggiamo!

Rendendo i dati disponibili pubblicamente (ciò che è noto come dati aperti) consente ad individui, associazioni, aziende, ricercatori etc. da tutto il mondo di pensare e sviluppare applicazioni per i dati che noi certamente non avremmo mai pensato.

Cos'è il modello economico di Open Food Facts

I contributori sono volontari. I loro contributi sono raccolti in un database aperto che può essere usato da tutti e per tutti gli usi. (vedi i Termini di riutilizzo)

Tutti (incluso ma non limitato ai collaboratori e creatori di Open Food Facts) possono quindi ridistribuire e/o riutilizzare dati per costruire siti web, servizi, software, app mobili, o scrivere articoli e studi. Sono liberi di rendere il lavoro risultante disponibile gratuitamente, o di venderlo o monetizzarlo (ad esempio con pubblicità), purché rispettino i termini di riutilizzo.

 

Altre domande? Falle!